IL CONVENTO E LA CHIESA - UN PO DI STORIA

Verso l'anno 1020 a Traunkirchen fu fondato un convento delle benedettine. Il ruolo della badessa era quello di dare in affitto la parrocchia di Traunkirchen cos come quelle di Ischl, Lauffen, Goisern, Hallstatt, Aussee, Nußdorf.

Nel 1327 un incendio distrusse il convento e la sua chiesa.

Pi tardi, nel 1571, il convento fu chiuso e i Benedettini di Kremsmünster si incaricarono della sua amministrazione.

Nel 1623, con il consenso del papa, Ferdinando 2 trasfer questo convento ai gesuiti di Passavia che li stabilirono la loro residenza.

Nel 1632 un altro incendio distrusse nuovamente questi edifici. I gesuiti li ricostruirono e conferirono alla chiesa uno stile barocco, che si pu ammirare ancora oggi. A partire da quell'anno nel giorno del Corpus Domini si svolge ogni anno una processione sul lago.

Alcune vestigia dell'epoca delle benedettine esistono ancora: il fonte battesimale, 2 pile dell'acqua santa all'ingresso principale dall'1518 ed una piccola finestra rotonda nella navata a destra. Anche la cappella di San Michele con una torricella di fronte al cimitero risale a quell'época.

Nel 1773, dopo l'abolizione dell'ordine gesuitico, la chiesa, il convento e le foreste diventarono proprietà del distretto forestale. Sono i parrochi che si occupano da allora della parrocchia di Traunkirchen.


Cose da vedere nella chiesa di Traunkirchen:


Il pulpito del pescatore è opera di uno scultore sconosciuto (1753). Rappresenta il miracolo di una pesca abbondante e le parole che Ges rivolse a San Pietro: "Adesso diventerai pescatore di uomini". Accanto si trova la statue di San Francesco Saverio.

L'altare maggiore (1754) presenta un quadro del Coronamento della Vergine. A destra, San Pietro e San Francesco Regis. A sinistra, San Pietro e San Francesco Borgia. Di sopra, i quattro evangelisti e i due arcangeli. Quattro grandi arazzi ornano la sacrestia.

L'altare di destra, costruito nel 1753 è consacrato a San Ignazio.

L'altare di sinistra (1740) è dedicato a San Giovanni Nepomuceno. E l"unico eseguito in marmo artificiale. Al di sopra dello scrigno di vetro, con la statua di Santa Rosalia, sono depositate le ossa di diversi santi.

La cripta con il quadro di San Francesco Saverio e con la statua dell'Immacolata Concezione fu costruita nel 1697.

Il quadro nella piccola cappella laterale di destra rappresenta San Luigi, Santo Stanislào e Ges Cristo.

La piccola cappella laterale di sinistra, con l'altare della buona morte è ornata con la statua di San Guiseppe.

« Zurück Weiter »

Info Allerheiligen

Benefizkonzert

Festliches Benefizkonzert
am Nationalfeiertag,

26. Oktober 2020,

19:30 Uhr

Pfarrkirche Traunkirchen

Eintritt € 18,00, Jugend € 5,00

Ensemble musica sonare: Con Voce Festiva

Impressum | Offenlegung | Datenschutz | Links